Italgas: collocato bond da 600 mln di euro a 11 anni

23

Italgas Spa ha concluso il lancio di una nuova emissione obbligazionaria con scadenza aprile 2030, a tasso fisso per un ammontare di 600 milioni di euro con cedola annua di 0,875% in attuazione del Programma EMTN (Euro Medium Term Notes), avviato nel 2016 e rinnovato con delibera del cda dello scorso 5 novembre. “Con l’emissione Italgas coglie le attuali favorevoli condizioni di mercato al fine di ottimizzare il costo del debito allungandone al contempo le scadenze”, spiega la società in una nota nella quale indica che l’operazione ha fatto registrare una domanda superiore ai 3 miliardi di euro, con un’elevata qualità e un’ampia diversificazione geografica degli investitori.

Il collocamento, rivolto a investitori istituzionali, è stato organizzato e diretto, in qualità di Joint Bookrunners da BNP Paribas, JPMorgan, UniCredit, Banca IMI, Mediobanca, SocGen. Le obbligazioni saranno quotate presso la Borsa del Lussemburgo.


Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer