La difesa di Bio-On non convince Quintessential, nuovo J-accuse di in 6 punti

23

La difesa di Bio-on dalle accuse di Quintessential Capital Management non convince il fondo speculativo newyorkese che ieri ha attaccato frontalmente la società quotata sull’AIM Italia parlando apertamente di un “castello di carta” simile al crac Parmalat.

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});
Quintessential Capital Management questa mattina ha analizzato la risposta della Bio-on al report “Una Parmalat a Bologna” e ribatte punto per punto alle affermazioni della società. Nel dettaglio Quintessential pone l’accento su 6 punti.

“La società sostanzialmente conferma il fatto che la stragrande maggioranza del proprio fatturato derivi da scatole da essa controllate o affiliate”, si legge nel nuovo comunicato del fondo Usa che ha una posizione ribassista su Bio-on. In secondo luogo, la produzione…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer