Oro su malgrado dati rialzisti; USA e Cina riprendono i negoziati sul commercio

    11

    Investing.com – Il prezzo dell’oro sale negli scambi asiatici di questo martedì, nonostante i dati rialzisti da USA e Cina.

    I future dell’oro con consegna ad agosto sulla divisione Comex del New York Mercantile Exchange salgono dello 0,2% a 1.416,55 dollari l’oncia troy alle 1:15 ET (05:15 GMT).

    I rialzi sono stati segnati nonostante i dati Empire State rialzisti sul settore manifatturiero ed altre notizie positive sulla produzione industriale e le vendite al dettaglio in Cina di ieri.

    Nella notte, la Fed di New York ha reso noto infatti che l’indice manifatturiero Empire State di luglio si è attestato a 4,3, rispetto a -8,6 di giugno.

    La Federal Reserve dovrebbe tagliare i tassi di interesse alla fine del mese per la prima volta…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer