Stm torna sui massimi settembre 2018 su balzo Ams, calo tensioni Usa-Cina

    9

    Stm si muove in deciso rialzo anche oggi, in linea con l’andamento positivo del settore high tech europeo grazie sia all’allentamento delle tensioni commerciali fra Usa e Cina sia ai risultati di Ams che ha registrato ricavi trimestrali superiori alle attese.

    Intorno alle 10,00 il produttore di microchip franco-italiano balza del 3,15% a 17,16 euro, dopo avere toccato un massimo di 17,225 euro, tornando sui livelli dei primi di settembre del 2018. I volumi sono pari a oltre 1,7 milioni di pezzi a fronte di una media a 30 giorni di 4,7 milioni.

    Il settore tecnologico europeo sale dello 0,82%.

    “Il balzo dei tecnologici, partito ieri con la notizia di un avvicinamento delle posizioni fra Usa e Cina nella disputa commerciale, si è rafforzato oggi con i risultati di Ams, fornitore austriaco di Apple (NASDAQ…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer