Al Mise 158 crisi ma il rilancio non decolla

8

I numeri, da soli, sono già l’immagine del problema. Ma è quando si va a fondo, analizzando le difficoltà nella gestione e nella reindustrializzazione delle singole vertenze, che si comprende quanto critico sia diventato l’argomento “tavoli di crisi” al ministero dello Sviluppo economico. I 138 tavoli di gennaio sono diventati 158 con il coinvolgimento di poco meno di 210mila lavoratori. Cifre che però non possono essere considerate ufficiali perché perfino il bilancio è diventato un piccolo rebus. Al ministero – dicono i sindacati – non c’è un elenco aggiornato e la ricostruzione sta impiegando più tempo di quanto si potesse pensare. L’ingresso continu…
Leggi anche altri post su Economia Italia o leggi originale
Al Mise 158 crisi ma il rilancio non decolla


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer