Bang & Olufsen sul mercato: “Aperti a una cessione”

16

MILANO  – L’azienda elettronica danese Bang & Olufsen potrebbe finire in vendita. Lo ha detto il presidente del consiglio di amministrazione Ole Andersen, parlando al quotidiano finanziario danese ‘Boersen’, ha annunciato che l’azienda è aperta a colloqui. “Se dovessimo ricevere un’offerta, la valuteremo -ha sottolineato Andersen-. Ma, naturalmente, dovrà essere discussa con gli azionisti. Ci siamo impegnati in questo senso. Cercare un potenziale acquirente è diventato più rilevante per Bang & Olufsen dopo una serie di scarsi risultati negli ultimi anni. Ci troviamo in una situazione in cui abbiamo bisogno di un piano di emergenza e, naturalmente, l’abbiamo”, ha aggiunto Andersen.

Bang & Olufsen, fondata nel 1925, esporta in tutto il mondo, utilizzando un logo riconoscibile che adorna i prodotti elettronici di alta gamma, tra cui sistemi musicali, altoparlanti e televisori.

Sulla scia delle parole del presidente il titolo della compagnia…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer