Borsa: Europa risale con tregua dazi

3

La tregua sui dazi tra Usa e Cina spinge le borse europee sulla scia di Wall Street, da Milano -1,1% a parigi (+1%), da Francopforte e Madrid (+0,65% entrambe) a Londra (+0,3%), che resta indietro.

Lo spread stabile a 223 punti, in calo rispetto all’apertura e poco sopra il minimo segnato oggi a 222, favorisce i bancari Mps (+8%), Ubni (+3,7%), Unicredit (+3%) e Intesa (+2,44%).

Bene anche Bnp (+2,12%), SocGen (+2,6%) e Bbva (+2,1%), mentre corrono i produttori di semiconduttori, da Stm (+3%) a Infineon (+1,8%) sulla scia del balzo segnato da Apple a New York (+5,41%).

Scivolone di Henkel (-5%) che ha ridotto le stime sui ricavi per l’intero esercizio

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer