Brexit: Ue; porta è aperta, aspettiamo proposte concrete da Uk

26

“Il consigliere del premier britannico Boris Johnson, David Frost “è stato qua e come abbiamo sempre detto la nostra porta rimane aperta. Abbiamo dimostrato in questo lungo processo la nostra volontà di lavorare 7 giorni su 7, h24. Ci aspettiamo che il Regno Unito presenti proposte concrete che siano compatibili con l’accordo sulla Brexit per far sì che queste discussioni vadano avanti, come ha detto il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, a Johnson all’inizio di questa settimana. La prossima settimana riprenderanno queste discussioni”.

Lo ha detto una portavoce della Commissione europea, aggiungendo che “l’orizzonte temporale su cui ci stiamo basando per le discussioni con l’Uk è il 31 ottobre, ovvero la data in cui dovrebbe uscire dall’Ue. Il resto dipenderà da quando il Regno Unito presenterà le proprie proposte”.

“Quando parliamo di proposte concrete facciamo riferimento a soluzioni che potranno essere alternative al backstop e che siano compatibili completamente con l’accordo per la Brexit”, ha concluso.

cos

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer