Discorso di Maio alla Camera scalda gli animi. Orlando: “se Di Maio ha cambiato idea lo dica”

24

Di Maio alla Camera ha dichiarato quali sono i punti e i temi più importanti per il Movimento 5 Stelle, specificando che “o i nostri punti sono nel programma oppure meglio il voto”. In particolare, per il taglio dei parlamentari, afferma il leader dei 5 Stelle: “mancano due ore di lavoro, va approvato nel primo calendario della Camera. E ancora: “Avevamo pronto il decreto per iniziare la revoca delle concessioni autostradali e va fatta il prima possibile. Un governo ha senso solo se si approva una seria legge sul conflitto di interessi”.

Infastidita la reazione del PD, tanto che il vice segretario Andrea Orlando ha subito commentato “un discorso estremamente duro, se Di Maio ha cambiato idea lo dica”.

Parole poi riprese anche da Cuperlo “non si può prendere a schiaffoni…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer