Eni acquista azioni proprie per un controvalore complessivo di oltre 17,7 milioni

31

Tra il 19 e il 23 agosto, Eni ha acquistato 1.336.369 azioni proprie, al prezzo medio ponderato di 13,288003 euro per azione, per un controvalore complessivo di 17.757.675,31 euro. Lo rende noto la stessa società guidata da Claudio Descalzi sottolineando che l’operazione rientra nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie deliberata dall’Assemblea di Eni del 14 maggio 2019, già oggetto di informativa ai sensi dell’art. 144-bis del Regolamento Consob 11971/1999.

Dall’inizio del programma, come si legge nella nota, Eni ha acquistato n. 11.492.031 azioni proprie (pari allo 0,32% del capitale sociale) per un controvalore complessivo di 163.333.567,95 euro. A seguito degli acquisti effettuati fino al 23 agosto 2019, considerando le azioni proprie gi…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer