Entrate tributarie: Bankitalia, a giugno +2,4% a 32,7 mld

3

A giugno le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 32,7 miliardi, in aumento del 2,4% (0,8 miliardi) rispetto allo stesso mese del 2018.

Lo rende noto Bankitalia nel supplemento “Finanza pubblica, fabbisogno e debito”, spiegando che nei primi sei mesi del 2019 esse sono state pari a 189,3 miliardi, in aumento dell’1,2% (2,2 miliardi) rispetto al corrispondente periodo del 2018; al netto di alcune disomogeneità contabili, si può stimare che la dinamica delle entrate tributarie sia stata più favorevole.

liv

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer