Germania vede la recessione: Pil giù dello 0,1% nel secondo trimestre

4

Segno meno, come da attese per l’economia tedesca nel secondo trimestre dell’anno. I dati appena diffusi da Berlino evidenziano una contrazione congiunturale dello 0,1 per cento del Pil tedesco nei mesi tra aprile e giugno. Dato in linea con le attese che se replicato anche nel trimestre in corso vedrà la Germania entrare in recessione tecnica. A incidere negativamente sull’economia è il calo delle esportazioni dettato principalmente dal rallentamento della domanda a seguito della guerra commerciale Cina-Usa.

Il tasso di crescita annuale è rallentato allo 0,4% nel secondo trimestre dallo 0,7% del trimestre precedente, secondo i dati corretti per il calendario. In questo caso le attese erano per un +0,1%.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer