Multa da 204 milioni di euro a British Airways per il furto dei dati dei suoi clienti

7

British Airways è riuscita a far registrare un nuovo, poco invidiabile, record: a seguito della violazione informatica subita nel 2018, l’Information Commissioner’s Office (ICO) le ha inflitto una multa da 204 milioni euro (183 milioni di sterline), una cifra che rappresenta l’1,5% del fatturato annuo della compagnia aerea e la pena pecuniaria più alta al mondo mai comminata per un furto informatico di dati. Una cifra così elevata è giustificata dall’applicazione delle norme relative al GDPR, la Regolamentazione Europea per la Protezione dei Dati, che prevedono una pena pecuniaria massima pari al 4% del fatturato aziendale. Fino ad oggi, però, le multe inflitte erano ri…
Leggi anche altri post su Tecnologia o leggi originale
Multa da 204 milioni di euro a British Airways per il furto dei dati dei suoi clienti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer