Piazza Affari e Borse europee attese deboli in avvio, oggi asta titoli a medio e lungo termine

13

E’ atteso un avvio debole per Piazza Affari e le principali Borse europee, in un contesto dominato dai timori per la recessione mondiale e dalle tensioni commerciali, oltre che dall’incertezza per la Brexit. Gli investitori guardano all’inversione della curva dei tassi negli Stati Uniti, un segno considerato storicamente come l’annuncio dell’entrata in recessione per l’economia americana, e ripiegano sui beni considerati rifugio, come yen, franco svizzero e oro. Sul fronte commerciale, il segretario al Tesoro Usa, Steve Mnuchin, si aspetta un incontro a Washington con i funzionari cinesi, ma non è stata comunicata una data precisa e non è stato specificato se i colloqui programmati a settembre avverranno.

La giornata odierna sarà movimentata da diverse indicazioni macro. Questa mattina sono previsti i dati su fatturato e ordinativi dell’industria in…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer