Trump rinvia i dazi e le borse festeggiano

4

Scatto improvviso delle borse dopo che gli Stati Uniti hanno deciso di rinviare l’introduzione di alcuni dazi sulle merci provenienti dalla Cina al 15 dicembre, atto interpretato dai mercati come segnale di distensione nella guerra commerciale.

L’ufficio del rappresentante Usa per il commercio, infatti, ha annuncio il posticipo dei dazi su “cellulari, laptop, console per videogame, alcuni giocattoli, monitor per computer e alcuni tipi di scarpe e abbigliamento”.

Una seconda lista di prodotti verrà interamente esentata dalla stretta “sulla base di motivi di salute, sicurezza e altri fattori”, aggiungono dagli Stati Uniti.

Una seconda lista di prodotti verrà interamente esentata dalla stretta “sulla base di motivi di salute, sicurezza e altri fattori”, aggiunge.

Il Ftse Mib guadagna oltre l’1%, insieme al markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer