Yen in salita malgrado il sollievo nello scontro commerciale, euro stabile

6

Lo yen, tradizionale valuta rifugio, sale questo mercoledì, nonostante la decisione del Presidente Donald Trump di rinviare gli ulteriori dazi su alcune importazioni cinesi, con gli investitori che restano scettici circa la prospettiva di una rapida risoluzione del conflitto commerciale.

La temporanea tregua nello scontro commerciale ha supportato la propensione al rischio negli scambi ieri, ma gli analisti avvertono che l’ottimismo per una risoluzione degli attriti tra le due principali economie mondiali, che minacciano la crescita economica globale, sta già svanendo.

I disordini ad Hong Kong, i timori per la Brexit e le tensioni in Medio Oriente implicano che l’avversione al rischio potrebbe rapidamente riaccendersi e scuotere i mercati.

“Se pensiamo solo a Stati Uniti e Cina, potrebbero esserci altri rialzi del dollaro e perdite dello yen, ma ciò non significa che gli attriti commerciali sono stati risolti”, spiega Tohru Sasaki, a…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer