Banche: Cucchiani, per consolidamento serve armonizzare regole Ue

116

Clicca qui per i Grafici di Intesa Sanpaolo

“Il consolidamento bancario in Italia dipende anche dagli altri Paesi e se da un lato c’è molta buona volontà da parte di tutti, bisogna fare ancora molti passi sotto il profilo dell’armonizzazione fiscale e delle regole se no” il risiko “rimane sulla carta in quanto c’è il blocco dei Paesi del Nord che hanno le loro ragioni per evitarlo”.

Lo ha affermato, a margine del Forum Ambrosetti, Enrico Tommaso

Cucchiani, banchiere e dirigente d’azienda che dal dicembre 2011 al

settembre 2013 è stato Consigliere delegato e ceo di Intesa Sanpaolo.

cce

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer