Big Oil declassata in blocco da Redburn per il rischio clima

20

Nuove tegole si abbattono sui titoli petroliferi, già penalizzati in Borsa al punto che il comparto è quello che registra le peggiori performance da 10 anni a Wall Street.

Redburn, società di ricerca indipendente, ha declassato in un colpo solo tutte le maggiori compagnie integrate, rimuovendo ogni giudizio «buy»: una mossa insolitamente drastica, motivata con l’osservazione che Big Oil correrebbe «un rischio esistenziale» a causa della lotta contro il cambiamento climatico.

L’effetto delle…
Leggi anche altri post su Finanza & Mercati o leggi originale
Big Oil declassata in blocco da Redburn per il rischio clima


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer