Borsa Milano in calo, banche volatili, cala Ferrari, vendite utility

102

MILANO, 10 settembre (Reuters) – Azionario volatile con i titoli bancari incerti, in attesa del direttivo Bce di giovedì che dovrebbe varare nuove misure espansive.

“Sulle banche siamo arrivati al momento dell’indecisione”, dice un trader. “Dopo il rally di ieri e dell’apertura arrivano le prese di profitto, c’è qualcuno che anticipa le mosse della Bce e acquista, ma altri investitori preferiscono realizzare”.

Gli economisti prevedono un taglio dei tassi sui depositi e la ripresa del quantitative easing a ottobre.

Vicende di politica interna sullo sfondo, con il mercato attende di vedere il nuovo governo alla prova dei fatti e dà per scontato un approccio più moderato su finanza pubblica e rapporti con la Ue.

Banche positive dopo l’andamento altalenante della mattina. Unicredit (MI:CRDI) e Intesa +0,6%.

Realizzi…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer