BORSA: Milano resta in calo

131

Clicca qui per i Grafici di Ubi Banca

Il Ftse Mib continua a scambiare in territorio negativo e segna un -0,62% a 21.852 punti.

Un gestore spiega che sul mercato continua a esserci qualche presa di profitto dopo la recente buona performance dell’azionario e in attesa del meeting con la Banca centrale europea di giovedi’.

A piazza Affari le banche restano in ordine sparso: Bper +1,07%, Ubi B. +0,82%, Intesa Sanpaolo +0,71%, Mediobanca +0,69%, Unicredit +0,55% e Banco Bpm -0,21%.

In lieve rialzo Recordati (+0,18% a 38,29 euro) su cui Oddo BHF ha alzato la raccomandazione da neutral a buy, con prezzo obiettivo che passa da 37 a 47 euro.

Proseguono invece le prese di profitto su Amplifon (-4,29% a 21,4 euro) e Ferrari (-4% a 140,45 euro).

Sul resto del listino si segnala Inwit (-4,29% a 8,71 euro) che vede delle prese di beneficio. Ubs ha intanto alzato il prezzo obiettivo del titolo a 9,8 da 8 euro (neutral) dopo aver rivisto le proprie stime.

Sull’Aim Italia si evidenzia Digitouch (+0,39% a 1,295 euro) che ha arricchito il proprio portfolio offerta con alcune soluzioni ad alta innovazione tecnologica, quali l’Innovative Enterprise Gamification Platform.

sda

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer