Borsa Shanghai interrompe rally una settimana, pesa rallentamento prezzi produzione

9

SHANGHAI (Reuters) – La borsa di Shanghai ha perso lievemente terreno, interrompendo una settimana di sessioni positive dopo la diffusione dei dati macro che mostrano un ulteriore raffreddamento dei prezzi a monte della filiera, dovuto alla costante guerra dei dazi con gli Stati Uniti.

L’indice dei titoli blue-chip CSI300 termina in in ribasso dello 0,3%, lo Shanghai Composite dello 0,1%.

I prezzi alla produzione cinesi evidenziano in agosto la flessione più significativa degli ultimi tre anni, a segnale di più grave deflazione che rende più urgente per Pechino la messa a punto di nuove misure di stimolo per l’economia, mentre continuano le tensioni con gli Usa sul fronte commerciale.

Secondo gli analisti la domanda stagnante, sia interna sia estera, porta le imprese cinesi a tagliare i prezzi per ottenere nuovi ordini…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer