Calabria, primarie per legge a spese della Regione: ma cinque anni fa nessun partito si presentò

10

Il presidente della Giunta Regionale della Calabria Mario Oliverio, ha firmato ieri il decreto per la convocazione delle elezioni primarie per la data del 20 ottobre 2019. Le primarie istituzionali, in Calabria, sono finanziate dalla Regione e vi possono accedere partiti e movimenti di qualsiasi schieramento. Anche cinque anni fa furono indette ma nessun
partito ne fece uso.

Le primarie sono state però criticate dal commissario regionale dem Stefano Graziano. «Siamo di fronte all’ennesima forzatura del presidente uscente, che rischia di far pagare ai calabresi la sua ostinazione». «Si stima, infatti – ha proseguito Graziano – che in caso di svolgim…
Leggi anche altri post su Economia Italia o leggi originale
Calabria, primarie per legge a spese della Regione: ma cinque anni fa nessun partito si presentò


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer