Finanza: Urbano Cairo e’ l’Alumnus Bocconi del 2019

13

Clicca qui per i Grafici di Cairo Communication

Urbano Cairo, presidente di Cairo Communication e di Rcs MediaGroup (della quale è anche amministratore delegato), è stato nominato Alumnus Bocconi dell’anno 2019 dalla Bocconi Alumni Community.

Il riconoscimento, che dal 1988 la grande comunità degli alumni Bocconi nel mondo (oggi circa 120 mila persone divise in 46 chapter esteri e 24 italiani) conferisce ogni anno a un alumnus o una alumna che si sia particolarmente distinto, sarà conferito il prossimo 11 ottobre dal presidente della Community Riccardo Monti.

“Urbano Cairo racchiude caratteristiche che raramente si trovano in una sola persona: creatività coniugata al rigore, coraggio, energia, profondo senso logico, capacità di sognare e pragmatismo”, sottolinea Riccardo Monti. “La sua unicità risiede nella capacità di aver trasformato le proprie passioni in imprese, un’idea che lui stesso così riassume: ‘Nulla accade se non l’hai sognato prima’. Ora possiamo dire che, dagli anni dell’università in Bocconi, è stato capace di costruirsi le giuste competenze e attitudini per realizzare i suoi sogni”.

“Mi fa molto piacere ricevere questo premio”, commenta Urbano Cairo. “Mia mamma era insegnante e, da sempre, il ruolo e i valori della formazione fanno parte della mia vita. In un mondo interconnesso come quello di oggi, l’Università Bocconi svolge un ruolo cruciale per formare e aiutare i futuri manager e imprenditori a realizzare i propri sogni e a competere a livello internazionale. Sognare ambiziosi traguardi deve continuare ad essere il pensiero di noi Bocconiani”.

Laureato nel 1981 in economia aziendale alla Bocconi con una tesi su “La strategia finanziaria delle medie imprese industriali in fase di espansione”, dopo diversi incarichi dirigenziali nel gruppo Fininvest – in cui come amministratore delegato di Mondadori Pubblicità ottiene un incremento di fatturato da 390 a 500 miliardi di lire – nel 1995 Urbano Cairo intraprende la carriera imprenditoriale, gettando le fondamenta di quella che è poi diventata la Cairo Comm.. Nel 1999 acquisisce l’Editoriale Giorgio Mondadori, che segna l’ingresso del gruppo Cairo nel settore dell’editoria.

Il 2000 è l’anno della quotazione in Borsa, poi nel 2003 nasce Cairo Editore S.p.A, che si afferma nel giro di poco tempo come leader nel mercato dei settimanali. Nel 2013 acquisisce il canale La7 da Telecom Italia, risanandone il conto economico. Dal 3 agosto 2016 è presidente e amministratore delegato di Rcs Media Group. Dal 2005, inoltre, è proprietario del Torino Football Club.

com/fch

francesca.chiarano@mfdowjones.it

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer