Cresce propensione risparmio.Spesa ferma

16

La propensione al risparmio delle famiglie nel secondo trimestre del 2019 è stata pari all’8,9%, in aumento di 0,8 punti percentuali rispetto al trimestre precedente.

Lo rileva l’Istat, spiegando che il rialzo “riflette una crescita della spesa per consumi finali decisamente meno sostenuta rispetto a quella registrata per il reddito disponibile lordo”.

La spesa infatti rimane quasi ferma rispetto al trimestre precedente (+0,1%).

Nel secondo trimestre anche il reddito disponibile delle famiglie consumatrici(+0,9%) è in aumento rispetto al trimestre precedente, sia in termini nominali sia in termini reali, ovvero di potere d’acquisto.

Si registra così un’accelerazione a confronto con i primi tre mesi dell’anno.

Quanto alla capacità di spesa, il progressivo recupero, si spiega, è favorito dalla “dinamica quasi nulla dei prezzi al consumo”

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer