Finanza: Made in Italy Fund rileva la maggioranza di Mohd

13

Made in Italy Fund, il fondo di private equity promosso da Quadrivio & Pambianco, sigla l’accordo per rilevare la maggioranza di Mohd, società italiana leader nel mondo del Design e nella distribuzione di arredamento di alta gamma.

Mohd – spiega una nota – nasce per iniziativa di Gianluca Mollura che prosegue l’attività fondata dalla madre negli anni ’60 a Messina, ancora oggi attuale sede della società. Mohd ha sviluppato negli anni un modello di business multicanale. Mohd ha attualmente 3 negozi fisici e una piattaforma online e offre una selezione di design italiane e internazionali.

L’acquisizione rappresenta il secondo investimento di Made in Italy Fund, il veicolo creato e gestito da Alessandro Binello, Walter Ricciotti, David Pambianco, Mauro Grange e Alessio Candi, che investe in PMI italiane operanti nei settori del Fashion, del Food, del Beauty e del Design, simbolo dell’eccellenza del Bel Paese. Precedentemente il Fondo aveva acquisito la maggioranza della società 120% Lino.

Made in Italy Fund affiancherà Gianluca Mollura entrando nella compagine societaria con una quota di maggioranza pari al 52% del capitale. Gianluca Mollura resterà presidente e di a.d. della società.

Il fondo ha inserito nel management della società Gianluca Armento, precedentemente d.g. di Cassina. Mohd ha un fatturato atteso per il 2019 di circa 30 milioni di euro, +20% rispetto all’anno precedente; l’investimento ha l’obiettivo di rafforzare ulteriormente lo sviluppo del business a livello internazionale, mantenendone visione, valori e principi che ne hanno costituito il successo.

“Siamo estremamente soddisfatti di questa seconda operazione del Fondo, la prima nel settore del design, imprescindibile quando si parla di Made in Italy. Mohd si è affermata sul mercato di riferimento riuscendo in pochi anni attraverso il suo innovativo approccio sul canale online a penetrare i mercati internazionali ed a diventare un riferimento importante per i principali brand del design mondiale. Le caratteristiche della società, lo spirito e i valori che la contraddistinguono e che condividiamo, ci permetteranno di accelerare e consolidare tale sviluppo. Il management di Made in Italy avrà un ruolo importante in tale crescita, fornendo a Mohd tutte le risorse finanziarie ed organizzative necessarie per lo sviluppo, per raggiungere insieme gli obiettivi prefissati”, ha dichiarato Walter Ricciotti, partner del Fondo.

“L’ingresso di Made in Italy Fund rappresenta per noi un passaggio strategico nel progetto di sviluppo che abbiamo da sempre immaginato. Mohd continuerà a portare avanti la propria visione del business e potrà farlo nel modo migliore integrando competenze diverse e managerialità. Lo scenario della distribuzione sta subendo un’evoluzione molto importante e riteniamo che questa integrazione rappresenti una grande opportunità per Mohd” ha dichiarato Gianluca Mollura, presidente e a.d. di Mohd.

Per gli aspetti contrattuali Quadrivio & Pambianco è stata assistita dallo Studio Pedersoli di Milano (Ascanio Cibrario). Le due diligence finanziaria e la due diligence fiscale sono state affidate a Pwc (Emanuela Pettenò), mentre la due diligence sui sistemi IT è stata effettuata da Indra (Sergio Scornavacca). Mollura è stata assistita dallo studio Parisi & Associati e per gli aspetti legali, da Dario Latella.

com/cce

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer