La nuova strategia dei Big tech Usa? Acquisizioni e più dividendi

15

L’ingente liquidità in cassaforte permette di ipotizzare una fusione tra Apple (NASDAQ:AAPL) e Disney, a Cisco Systems di offrire 7 miliardi per una Ipo e a Microsoft (NASDAQ:MSFT) di aumentare ancora i dividendi

Meno buyback e più dividendi e fusioni. Potrebbe essere questa la nuova politica adottata dai big tech Usa per impiegare parte della ingente liquidità di cui dispongono. Finora la corsa al riacquisto di azioni proprie – buyback – è stata usata in modo massiccio dalle corporation Usa al punto che quest’anno, in base alle stime di Bank of America Merrill Lynch, dovrebbero essere 823 i miliardi di dollari investiti dalle compagnie nel riappropriarsi delle proprie azioni sul mercato. Una mossa che ha lo scopo di ridurre i titoli in circolazione da remunerare con i…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer