Moby: Dla Piper, Tribunale Mi ha colto spirito iniziativa nostri clienti

25

“Abbiamo avuto notizia del provvedimento con cui la Sezione Fallimentare del Tribunale di Milano ha ritenuto non sussistenti, allo stato, i requisiti per la dichiarazione dello stato di insolvenza di Moby. Il provvedimento ha còlto lo spirito dell’iniziativa dei nostri clienti, dando atto dello stato di crisi di Moby e della necessità per la società di ricorrere, senza indugio e sotto il monitoraggio del collegio sindacale, a strumenti di superamento della crisi, attraverso l’accesso ad una procedura concorsuale minore”.

Lo ha affermato Francesco De Gennaro dello Studio Dla Piper, per conto degli obbligazionisti istanti e del collegio difensivo, in una nota.

“Le argomentazioni del Tribunale saranno oggetto di più approfondito esame nel corso delle prossime ore, anche al fine di verificare i termini di un eventuale reclamo”.

cce

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer