Vertenza latte in Sardegna, Bellanova ai pastori: “Non vi posso promettere 1 euro al litro”

25

MILANO – La ministra per le Politiche agricole, Teresa Bellanova, mette a nudo le promesse di Matteo Salvini ai produttori di latte ovino. Una storia che risale allo scorso febbraio, quando – esasperati dai prezzi bassissimi, 60 centesimi al litro – gli allevatori fecero scoppiare una protesta vibrante. Nelle riunioni d’emergenza che seguirono, l’allora ministro degli Interni e leader della Lega disse che non si sarebbe alzato dai tavoli delle trattative con i trasformatori finché il prezzo del latte non fosse arrivato a un euro.

Alla fine l’accordo venne siglato sulla base di una griglia che prevedeva un meccanismo di compensazione variabile, legata al prezzo del pecorino, con un conguaglio da effettuare a novembre. In caso di prezzo del formaggio a 6 euro, ai produttori di latte sarebbero stati riconosciuti 74 centesimi. Il livello di 1 euro sarebbe stato raggiunto solo in caso…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer