Dow Jones

21 Invest: acquisisce la Witor’s di Cremona



21 Invest, gruppo di investimento europeo fondato e guidato da Alessandro Benetton con sedi in Italia, Francia e Polonia, annuncia l’investimento in Witor’s, società con sede a Cremona e di respiro internazionale, leader nella produzione di prodotti di cioccolato.

Fondata nel 1959 da Roberto Bonetti, Witor’s vanta una storia di oltre 60 anni nella lavorazione del cioccolato e una tradizione tramandata nel tempo che ha portato l’iconico cioccolatino Boero, una pralina di cioccolato fondente con ciliegia e liquore ideata nel 1962, ad essere uno dei rappresentanti dell’eccellenza dolciaria italiana nel Mondo.

Oggi l’attività imprenditoriale di Witor’s è gestita dai figli del fondatore, Rossano e Michele Bonetti, con un organico di circa 220 dipendenti. La società ha un giro di affari complessivo intorno agli 80 milioni di euro, di cui circa la metà generato negli oltre 80 Paesi in cui è presente.

Witor’s vanta un portafoglio di oltre 350 prodotti, in cui praline e ovetti, segmenti di riferimento nei quali la società gode di una posizione di leadership in Italia, sono stati progressivamente integrati con uova di Pasqua, tavolette di cioccolato, snack, biscotti e creme spalmabili.

Grazie alla presenza di linee produttive moderne, efficienti ed estremamente flessibili all’interno degli stabilimenti di Corte dei Frati (Cremona) e Gorizia, Witor’s può rispondere a molteplici esigenze in termine di prodotto. Nei prossimi anni, la società intende soddisfare la crescente domanda nei segmenti “free from”, alimenti che vantano l’assenza di particolari componenti come zuccheri o glutine, per i quali sono riservate aree produttive dedicate e che rappresenteranno uno dei pilastri di sviluppo di Witor’s, ed espandere l’offerta di prodotti etici ed eco-friendly.

Uno degli aspetti distintivi della società è, infatti, l’attenzione alla filiera produttiva. Witor’s supporta una coltivazione del cacao sostenibile, acquistando cacao certificato UTZ e Fairtrade, due programmi che rendono efficienti le attività di produzione e migliorano le condizioni lavorative degli agricoltori, oltre che continuare a garantire una materia prima di qualità a Witor’s.

L’attenzione all’etica e all’ambiente di Witor’s sono elementi condivisi da 21 Invest che si pone l’obiettivo di supportare l’azienda nel raggiungere il 100% degli acquisti di cioccolato certificati UTZ nei prossimi anni.

Il team italiano di 21 Invest, guidato dal suo Presidente e Fondatore Alessandro Benetton, si pone come primo obiettivo di supportare il processo di managerializzazione della società.

All’attuale gestione, sarà affiancato un nuovo amministratore delegato, Jean Valery Raffard, di origine francese ma da oltre 20 anni in Italia e con una vasta esperienza nel settore dolciario. Saranno poi individuate nuove figure strategiche volte al potenziamento della struttura organizzativa e manageriale.

L’ambiziosa strategia di crescita di lungo termine intende inoltre rafforzare la leadership nel mercato italiano e ampliare la presenza sui mercati internazionali, valorizzando l’attuale posizionamento di Witor’s e facendo leva sull’eccellente assetto produttivo in essere anche per stimolare l’innovazione e soddisfare al meglio la domanda di prodotti “free from” e improntati a caratteristiche di sostenibilità.

Alessandro Benetton, Presidente e Fondatore di 21 Invest, afferma: “sono convinto che la tradizione e l’innovazione di Witor’s sapranno coniugarsi all’ approccio industriale e alle competenze sviluppate da 21 Invest nel mondo del food. Insieme abbiamo la possibilità di raggiungere una posizione di leader nel mercato del cioccolato, con una filiera certificata e un’attenzione particolare alla sostenibilità, elementi oggi imprescindibili per ogni azienda di successo”.

Rossano e Michele Bonetti affermano: “siamo orgogliosi che Witor’s possa essere affiancata da un operatore come 21 Invest per stimolare la prossima fase di sviluppo dell’azienda. Riteniamo che le competenze sviluppate dal team di 21 Invest, il track record in progetti analoghi e il network internazionale che apporterà saranno ingredienti chiave del progetto industriale che porteremo avanti insieme, nella prospettiva di rafforzare il posizionamento della società”.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

July 29, 2021 07:55 ET (11:55 GMT)

Segnali:

Clessidra Private Equity al controllo delle luci Viabizzuno. Exit per 21 Invest
Ricordiamo che 21 Invest ... la controllata Aussafer ha rilevato la friulana Ramo specialista del taglio tramite laser delle lamiere (si veda altro articolo di BeBeez), e lo scorso luglio ha acquisito ...
Agroalimentare, le medie imprese trivenete crescono a colpi di acquisizioni
Witor’s nel portafoglio di 21 Invest. The Bean Alliance acquisita da Massimo Zanetti Beverage e Certosa ... Un settore che sta cambiando profondamente volto, sotto la spinta della sostenibilità e ...
Acciaio, 21 Invest crea polo friulano da 50 milioni di fatturato
azienda friulana attiva nella lavorazione dei metalli ad alta tecnologia (da dicembre 2020 nel portafoglio del fondo privato 21 Invest creato da Alessandro Benetton) ha siglato l'acquisizione di ...
Clessidra Private Equity al controllo delle luci Viabizzuno. Exit per 21 Invest
Clessidra Private Equity sgr, attraverso il fondo Clessidra Capital Partners 4, ha acquisito la quota di controllo di Viabizzuno progettiamo ...
Clessidra acquista da 21 Invest di Alessandro Benetton Viabizzuno
Viabizzuno ha la propria sede a Bologna e una ... della luce e per le soluzioni uniche in ambito di sostenibilità ambientale. 21 Invest, gruppo di investimento europeo fondato da Alessandro Benetton, ...
Clessidra, acquisito il 100% delle luci Viabizzuno da 21 Invest
Viabizzuno passa di mano con la cessione del 100% delle ... attraverso il gruppo europeo 21 Invest, fondato e guidato da Alessandro Benetton che aveva acquisito l’azienda di illuminazione ...
Menarini, acquisiti i diritti per la commercializzazione di Nexpovio
Pagamento anticipato di ... la Commissione Europea - per quanto concerne la possibile approvazione della indicazione aggiuntiva. La opinione è attesa per la prima metà del 2022. . fsc/com 21 ...
Investimento da un miliardo e 694 milioni di euro per gli ospedali in Lombardia
"Continua lo sforzo di Regione Lombardia di utilizzo dei fondi dello Stato e di risorse proprie - spiega la vicepresidente e ... per il nuovo ospedale di Cremona per il quale è stato appena ...
Per la Milano-Serravalle il conto è di 45 milioni
La sentenza ribaltò le assoluzioni con cui Penati e gli altri erano stati scagionati dall’accusa di aver acquisito azioni ... 90 milioni di euro, di cui 21 al Comune. Per quell’accusa però ...
Meloni "Investire sull'areazione meccanica in scuole e luoghi di lavoro"
ROMA - "Come ha ricordato l'OMS, la ventilazione ... luoghi di lavoro pubblici e privati". Lo afferma in una nota il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni. . sat/com 28-Dic-21 14:03 ...
Nella tenuta di caccia la “logistica“ della droga
era composta da 21 persone, ognuna con un ruolo specifico. Un albanese importava la droga dall’Olanda e dalla Spagna, nascondendola in camion per il trasporto di carne congelata, quindi la ...

21 Invest: acquires Witor's of Cremona

21 Invest, a European investment group founded and led by Alessandro Benetton with offices in Italy, France and Poland, announces the investment in Witor's, a Cremona-based company with an international scope, leader in the production of chocolate products.

Founded in 1959 by Roberto Bonetti, Witor's boasts a history of over 60 years in the processing of chocolate and a tradition handed down over time that has led the iconic Boero chocolate, a dark chocolate praline with cherry and liqueur invented in 1962, to be one of the representatives of Italian confectionery excellence in the world.

Today the entrepreneurial activity of Witor's is managed by the sons of the founder,