A2A, Ebitda 2019 stabile a 1,23 mld, poco sopra attese, investimenti +25%


Mercato azionario

MILANO (Reuters) – A2A (MI:A2) chiude il 2019 con un Mol di 1,23 miliardi di euro, in linea rispetto al risultato del 2018, nonostante il venir meno del contributo dei certificati verdi e di altri incentivi per circa 100 milioni di euro.

E’ quanto si legge in un comunicato che riporta i risultati preliminari del 2019 della superutility lombarda.

Gli investimenti sono stati pari a 627 milioni, in salita del 25% rispetto all’anno precedente e hanno riguardato, in particolare, progetti volti a promuovere il piano di decarbonizzazione, il rinnovamento della capacità di generazione, l’efficientamento delle reti di distribuzione e l’ampliamento della capacità di trattamento dei rifiuti.

La posizione finanziaria netta risulta pari a 3,15 miliardi (3,02 miliardi di euro al 31 dicembre 2018).

I dati sono di poco sopra le attese del mercato, soprattutto per la parte dell’Ebitda (1,2 miliardi il consensus).

In Borsa il titolo si muove in rialzo dello 0,66% a 1,747 punti.

Il progetto di bilancio consolidato sarà approvato il prossimo 19 marzo.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Lascia un commento