Aeroporti italiani: nuovo record con 185 milioni di passeggeri, boom nel Sud

ROMA – Stanno (quasi) tutti bene con un boom di passeggeri soprattutto al Sud. Gli aeroporti italiani si avvicinano sempre più a quota 200 milioni e nel 2018 hanno superato i 185 milioni, stabilendo il nuovo record. Il sistema aeroportuale, in linea con il trend positivo registrato negli ultimi 4 anni, continua dunque a crescere e chiude il 2018 con 185,7 milioni di viaggiatori, il 5,9% in più rispetto al 2017, con 1,6 milioni di movimenti aerei, equivalente ad un incremento del 3,1% sull’anno precedente. In crisi, invece, Il traffico cargo, che si attesta a 1,1 milioni di tonnellate di merce trasportata, con una lieve flessione dello 0,5% dovuta al rallentamento dell’economia mondiale.

In termini di traffico passeggeri, si posizionano, tra i primi 10 aeroporti italiani, gli scali di: Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Bergamo, Venezia, Catania, Napoli…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer