Amazon conferma: due dipendenti Milano in quarantena per coronavirus. In Italia 1.577 infettati


Amazon ha confermato che due suoi dipendenti di Milano hanno contratto il coronavirus e si trovano ora in quarantena. Intanto, stando agli ultimi dati forniti dalla Protezione Civile il numero dei contagiati di coronavirus in Italia è salito a 1.577, senza considerare i decessi, 34, e le 83 persone guarite.

Di conseguenza, in tutto i contagiati sono stati 1.694 da quando è esplosa l’emergenza coronavirus. Così il capo della Protezione civile a ‘Che tempo che fa’ di Fabio Fazio:

Misure con altri Paesi “sono auspicabili o erano auspicabili prima che il virus arrivasse in Europa. Un sempre un maggiore coordinamento va chiesto a livello europeo”.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Lascia un commento