Notizie dei mercati

Analisi-La nuova visione della Gran Bretagna lascia gli spettatori con gli incubi

La nuova agenda economica della Gran Bretagna rappresenta la più grande scommessa per la crescita di una grande democrazia occidentale da quanto meno 40 anni a questa parte, per la quale le possibilità di successo sono diminuite istantaneamente, poichè gli investitori hanno abbandonato le azioni in sterline.

Il “Piano di crescita” del 1º Ministro Liz Truss e il secondo lancio di dadi della Gran Bretagna per il rinnovamento economico, a seguito del voto del 2016 per la Brexit che, quanto meno fino ad ora, non ha dato frutti.

Gli investitori hanno reagito con sgomento alla combinazione di spese gratuite, tagli alle tasse non finanziati ed enormi aumenti dei prestiti governativi annunciati dal Ministro delle Finanze Kwasi Kwarteng venerdì.

La sua dichiarazione ha segnato un cambio di passo nella politica economica britannica, richiamando le dottrine Thatcherite e Reaganomics degli anni ’80, che i critici hanno deriso come un ritorno alla teoria del ‘trickle down’.

Analisi-La nuova visione della Gran Bretagna lascia gli spettatori con gli incubi

Analisi nuova visione


FIMA2917# 2022-09-23T21:11:37+02:00

Show More