Asia-Pacific in negativo ma il Nikkei 225 guadagna lo 0,41%


Asia-Pacific in negativo ma il Nikkei 225 guadagna lo 0,41% 

PUBBLICATO:
47 minuti fa

Tempo stimato di lettura: 3 minuti

di Financial Trend Analysis

Dopo una seduta in negativo per Wall Street (peggiore dei tre principali indici newyorkesi ancora il Nasdaq, deprezzatosi martedì dell’1,69%), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza ribassista è proseguita, per quanto con un tono maggiormente contrastato.

Dopo una seduta in negativo per Wall Street (peggiore dei tre principali indici newyorkesi ancora il Nasdaq, deprezzatosi martedì dell’1,69%), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza ribassista è proseguita, per quanto con un tono maggiormente contrastato. A deprimere i mercati rimane principalmente lo stallo al Congresso Usa sul nuovo piano di stimolo all’economia statunitense, duramente colpita dall’epidemia di covid-19. Timido ottimismo deriva invece dalle speranze per la produzione di un trattamento farmacologico contro il Covid-19 (tra le polemiche Vladimir Putin ha annunciato che la Russia è il primo Paese ad avere concesso il via libera regolatorio a un vaccino). Alla fine il clima resta comunque negativo, come confermato dalla…

seguici...sullo stesso argomento