Pillole

Aumento di bollette e carburanti: +250 euro per gli italiani. Federconsumatori: «E’ fondamentale che il Governo intervenga»



aumento #bollette #carburanti #euro #italiani #federconsumatori #fondamentale

La crisi economica  in Italia dovuta alla pandemia sembra non avere fine. Ai tanti problemi cui sono sottoposte le famiglie italiane, arriva anche l’aumento de […]

Segnali:

Quanto consumano gli elettrodomestici: i nuovi costi in bolletta dopo l’aumento dei prezzi
Il costo in bolletta degli elettrodomestici è destinato a crescere, in particolare nei mesi invernali davanti a noi. Ecco ...
Inflazione, allarme fragilità, Federconsumatori: “Governo intervenga” Breaking news, Economia
Firenze – E’ allarme inflazione e a lanciarlo è la Federconsumatori Toscana che, sulla base delle odierne rilevazioni Istat, ...
Federconsumatori Inflazione:tasso al +2,9%,il livello più alto da settembre 2012
Sale ancora il tasso di inflazione ad ottobre: a rilevarlo è oggi l’Istat che registra un aumento del +0,6% su base mensile e ...
Sfratti ripartiti anche nelle case popolari
L'aumento energetico e lo sblocco dei licenziamenti potenziale nnuova bomba sociale, all'alrme Sunia: "Situazione destinata a ...
Alitalia, ultimo giorno Da domani sarà Ita
Di seguito in formato pdf il testo del provvedimento discusso dal Consiglio dei ministri e divenuto, ieri sera, il decreto rilancio da 55 miliardi di euro. Oggi la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
A tu per tu con Tesla Model Y: il buono della Model 3 in versione Crossover
Nella consueta gara sul quarto di miglio organizzata ogni anno da Motor Trend, quest'anno c'era una new entry: Tesla Model ...
2018 oggi
Buon giorno, Non so nemmeno da dove partire ma proverò comunque ad essere sintetico. Spesso su questo blog, o in altri contesti, c'è chi addita altri (tra cui me) per essere sempre e comunque contro ...

Increase in bills and fuel: +250 euros for Italians. Federconsumatori: "It is essential that the Government intervene"

The economic crisis in Italy due to the pandemic seems to have no end. To the many problems that Italian families are subjected to, comes the increase of