Dow Jones

Azimut Libera Impresa: acquista il gelato di Albert (MF)



Azimut si tuffa nel gelato per la prima operazione del fondo Ophelia, il nuovo veicolo isitituito da Azimut Investments Sa e in delega di gestione ad Azimut Libera Impresa Sgr lanciato a luglio 2020 come primo European Long Term Investments Fund (Eltif) conforme con la normativa sui Pir Alternativi.

La sgr (parte del gruppo Azimut) guidata dal ceo Marco Belletti, insieme con Fondo Agroalimentare Italiano I (Fai) hanno infatti siglato un accordo vincolante per l’acquisto della maggioranza di Albert, storico produttore italiano di semilavorati e prodotti finiti per gelaterie e pasticcerie. La società fondata nel 1981 dalla famiglia Libralato, con sede e stabilimento a Scandolara di Zero Branco (Treviso), è tra i più conosciuti produttori al mondo di ingredienti per la produzione di gelato artigianale e prodotti di pasticceria con particolare attenzione alle basi liquide omogeneizzate ed alle puree di frutta in asettico. Il gruppo serve circa 850 clienti, tra gelaterie, pasticcerie e distributori, con una forte presenza estera, che copre quasi l’80% delle vendite, soprattutto in Germania.

In seguito all’operazione, il nuovo assetto vedrà Fai e Azimut Libera Impresa detenere il controllo del gruppo accanto al socio imprenditore Enrico Libralato che, ricevendo piena fiducia dai nuovi azionisti, ricoprirà il ruolo di amministratore delegato per guidare il gruppo Albert verso i nuovi obiettivi di crescita. Le linee strategiche prevedono, infatti, il rafforzamento della presenza sul mercato italiano e il proseguimento dell’espansione internazionale sia tramite crescita organica sia esterna, con l’acquisizione di società strategiche. «Sono convinto che per poter continuare ad essere punto di riferimento nel settore degli ingredienti per gelateria e pasticceria», ha dichiarato Libralato, «non potevamo non cogliere l’opportunità di condividere questo nuovo progetto di sviluppo assieme a due grandi gruppi come i Fondi Fai e Ali». Matteo Bruni, partner di Azimut Libera Impresa sgr, ha sottolineato che «Albert rappresenta una delle migliori opportunità in un settore dinamico e soggetto a molteplici innovazioni di prodotto», mentre Francesco Orazi, gestore del Fondo Agroalimentare Italiano I, ha spiegato che «attraverso la nostra rete di contatti nel settore agroalimentare saremo particolarmente attivi nel supportare lo sviluppo di Albert per rafforzarne il forte posizionamento competitivo in un settore distintivo del made in Italy».

fch

(END) Dow Jones Newswires

August 04, 2021 02:39 ET (06:39 GMT)

Segnali:

nessun segnale

Azimut Libera Impresa: buys Albert's ice cream (MF)

Azimut dives into ice cream for the first operation of the Ophelia fund, the new vehicle set up by Azimut Investments Sa and under management delegation to Azimut Libera Impresa Sgr launched in July 2020 as the first European Long Term Investments Fund (Eltif) compliant with the Alternative Pir.

The asset management company (part of the Azimut group) led by CEO Marco Belletti, together with Fondo Agroalimentare Italiano I (Fai) have in fact signed a binding agreement for the purchase of the majority of Albert, historic Italian producer of semi-finished and finished products for ice cream and pastry shops . The company founded in 1981 by the Libralato family,