Finanza

Le azioni australiane si avviano al mese peggiore degli ultimi 3, a seguito dei rischi di recessione

This content has been archived. It may no longer be relevant

Le azioni australiane si sono avviate verso la terza perdita settimanale venerdì e il peggior mese in 3, seguendo un ampio selloff mondiale, mentre i timori di recessione hanno affossato le azioni dopo che la Federal Reserve degli Stati Uniti non ha fornito alcun indizio sulla possibilità di mitigare la sua posizione da falco.

L’indice S&P/ASX 200 era in diminuzione dello 0,5%, alle 0020 GMT. Il benchmark era in procinto di registrare il maggior calo mensile da giugno.

Gli investitori hanno aggiunto un altro ciclo di vendite dopo che i funzionari della Fed non hanno dato alcuna indicazione sul fatto che la banca centrale statunitense cambiasse la sua visione sui rialzi dei tassi, lasciando gli investitori nervosi per una potenziale recessione nel Paese.

Le azioni australiane si avviano al mese peggiore degli ultimi 3, a seguito dei rischi di recessione

azioni australiane avviano


FIMA2917# 2022-09-30T03:20:24+02:00

Show More