B.Ifis: Furstenberg, holding Scogliera non intende cedere quote


Grafico Azioni Banca Ifis (BIT:IF)
Intraday

Oggi : Martedì 14 Gennaio 2020

Clicca qui per i Grafici di Banca Ifis

La holding Scogliera, socio di riferimento di Banca Ifis con una quota del 50,41%, “non prevede alcun tipo di cessione azionaria, né di acquisto. Da lontano, resta però attenta al mercato e al lato del management, perché il nuovo Piano possa riuscire a produrre i suoi effetti”.

E’ quanto ha spiegato il vice Presidente della banca, Ernesto von Furstenberg, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta al termine della presentazione del nuovo progetto strategico al 2022.

Quest’ultimo, ha assicurato il banchiere-azionista, “è stato scritto dal management in assoluta libertà e autonomia, senza doversi rapportare con Scogliera”.

La holding, a sua volta, “crede nella banca e supporta il management: c’è un ottima governance e anche con le minoranze c’è un rapporto eccellente e di assoluta convergenza”.

Quanto a Luciano Colombini, il nuovo capo azienda succeduto lo scorso anno a Giovanni Bossi, Furstenberg ha sottolineato come sia stato “scelto da tutta Scogliera come miglior a.d. possibile. Supportiamo anche la sua idea di creare piani orizzontali all’interno della banca, con l’obiettivo di riuscire a estrarre valore che l’istituto aveva generato in questi anni ma che magari non è poi risucito del tutto a fare emergere”.

ofb

MF-DJ NEWS

1414:03 gen 2020