Bailout da 7 miliardi di euro per Air France. L’Unione europea dà il via libera


L’Unione europea ha detto sì al bailout di Air France-KLM chiesto dal ministro delle finanze francese Bruno Le Maire. Tra prestiti e garanzie pubbliche, la compagnia aerea riceverà aiuti pubblici per un valore totale di 7 miliardi di euro.

La richiesta di bailout è stata presentata dalla Francia per blindare la società, a fronte di un collasso atteso del fatturato dovuto alla crisi da coronavirus: una crisi che ha messo KO l’intero settore a livello globale.

Nell’accordo stipulato tra Parigi e Bruxelles viene messo in evidenza, anche, che Air France è un buon cliente di Airbus. Proprio qualche giorno fa, a seguito dei risultati di bilancio di Airbus, Le Maire si era detto pronto ad aiutare “completamente” e anche in “in modo massiccio” il gigante della difesa francese, incoraggiando…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer