Banche: Abi; -1,9% a/a prestiti imprese novembre, minimo da 2015

A novembre 2019, a seguito della riduzione della domanda di finanziamenti -nonostante tassi di interesse che permangono su livelli storicamente infimi- per i prestiti alle imprese si registra una riduzione dell’1,9% su base annua, al minimo dal maggio 2015 quando avevano registrato la stessa variazione negativa.

E’ quanto si legge nel rapporto mensile dell’Abi nel quale si evidenzia invece, a novembre, la crescita del mercato dei mutui. L’ammontare totale dei mutui in essere delle famiglie registra una variazione positiva di +2,5% su base annua.

Dai dati al 31 dicembre 2019, emerge che i prestiti a famiglie e imprese sono aumentati del +0,3% rispetto ad un anno prima.

vs