Banche europee si sono mostrate più resilienti in stress test – Bce

FRANCOFORTE, 2 novembre (Reuters) – Il settore bancario della zona euro nel suo complesso resta relativamente solido anche nel caso di una grave crisi economica, secondo la Banca Centrale Europea (Bce).

La Bce, dopo l’esame di 33 banche della zona euro nell’ambito degli stress test, ha spiegato che il CET1 scenderebbe di 3,8 punti percentuali al 9,9% in caso di scenario avverso, restando quindi ben sopra la soglia del 5,5% considerata come limite.

“I risultati confermano che le banche che hanno partecipato sono più resilienti agli shock macroeconomici rispetto a due anni fa”, ha spiegato in una nota la responsabile della supervisione bancaria della Bce Daniele Nouy.

La Bce non ha pubblicato i risultati dei singoli istituti e ha detto che non c’è una soglia per definire il fallimento dei test, ma userà i dati per definire i livelli di…

Leggi anche altri articoli di Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer