Banche, Italia ha raggiunto accordo con Ue su rinnovo Gacs

ROMA (Reuters) – L’Italia ha raggiunto l’accordo con la Commissione europea sul rinnovo della garanzia pubblica sulle sofferenze bancarie, rende noto una fonte vicina al dossier.

“L’accordo è di fatto raggiunto”, ha spiegato a Reuters la fonte.

Introdotta nel 2016, la Gacs nella versione attuale scadrà domani 6 marzo e non è di fatto prorogabile.

Già lo scorso autunno il ministero dell’Economia aveva ufficializzato l’intenzione di negoziare con Bruxelles una nuova versione della Gacs.

L’intesa, secondo quanto conferma una seconda fonte, dovrebbe essere recepita nel decreto legge sulla Brexit, che l’esecutivo sta preparando per garantire l’operatività di mercati e intermediari in caso di recesso del Regno Unito dalla Ue senza accordo.

(Giuseppe Fonte)

markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer