Banche: tassi sui mutui in calo, aumentano i prestiti

MILANO – La distensione sui Btp italiani sul mercato pare ripercuotersi anche sul mercato dei mutui.

Secondo i dati dell’Abi, nello scorso febbraio i tassi di interesse sui nuovi finanziamenti “permangono su livelli bassi”. Anzi, il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni cala all’1,91 per cento dall’1,95 di gennaio e quello sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese risulta dell’1,49% dall’1,47% il mese precedente. Il mercato dei mutui (dati questa volta a gennaio 2019) si conferma in crescita con un ammontare complessivo in essere presso le famiglie in crescita del 2,5% annuo.

Di nuovo a febbraio, dice l’Associazione delle banche, “i prestiti a famiglie e imprese registrano una crescita su base annua pari all’1,1%”. Le sofferenze nette (cioè al netto delle svalutazioni e accantonamenti già effettuati dalle…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer