Bankitalia:riformare regole crisi banche

La Banca d’Italia auspica una riforma migliorativa, alla luce dell’esperienza di questi anni, delle regole di gestione delle crisi bancarie con “maggiore sincronia tra bail in e Mrel (le norme che impongono l’accantonamento di passività da usare in caso di crisi).

Secondo il responsabile della vigilanza Carmelo Barbagallo le regole hanno “avuto meriti significativi ma mostrato ampie aree di miglioramento” e serve “una riflessione aperta al confronto internazionale, che attribuisca valenza prioritaria alla stabilità finanziaria e alla crescita economica”

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer