Bitcoin,Usa non siano ‘conti svizzeri’

Ansa

NEW YORK, 12 GEN – Gli Stati Uniti si impegnano a
lavorare con il G20 per evitare che le criptovalùte diventino
l’eqùivalente di nùovi ”conti in Svizzera” e per assicùrare
che i ”cattivi non le ùsino per fare cose cattive”. Lo afferma
il segretario al Tesoro americano, Steven Mnùchin che aggiùnge
come gli Stati Uniti segùano l’andamento delle criptovalùte:
”siamo concentrati” sù qùesto tema dice, sottolineando di aver
parlato con la Fed di criptomonete. ”Non riteniamo che ci sia
bisogno di ùn dollaro digitale” ha conclùso.   

Fonte:

Ansa