Notizie Brevi

Boccia, non ci sarà nessuna chiusura totale (Libero)

“Non ci sarà più nessuna chiusura totale” per l’emergenza coronavirus. Lo ha detto in un’intervista a Libero Quotidiano il ministro delle Autonomie, Francesco Boccia, che nei tempi dell’esplosione della pandemia sedeva nella stanza dei bottoni, la cosiddetta war-room del governo. “La prudenza è una virtù sempre, e in particolare adesso, perché non vogliamo assolutamente chiudere ancora l’Italia”, aggiunge.

Per la situazione attuale “la preoccupazione è massima, perché la ripartenza dei contagi può frenare la vita di tutti” ma “un lockdown come marzo o aprile sarebbe impensabile, non ce lo possiamo permettere. I dati di giugno e luglio sulla ripresa sono confortanti, se pensiamo che non sono arrivati turisti e che la nostra economia è incentrata sull’export, che è quasi tutto fermo”, sottolinea.

Per il prossimo futuro, “se la situazione dovesse peggiorare ci potrebbero essere chiusure settoriali, di singoli comparti economici. D’altronde anche la ripartenza è stata a fasi. Ma non escludo neppure chiusure di singole zone, se dovessero scoppiare focolai allarmanti”, chiarisce.

Su come approcciare la fase tre del virus, quella della convivenza, Boccia non si sbilancia “ma so che siamo molto avanti. Conto sull’anno prossimo. Sul vaccino, “ho notato che s’è acceso un dibattito su obbligo o non obbligo. Ebbene facciamo così: dobbiamo prima arrivare a un vaccino sicuro, che duri e che funzioni. Poi dobbiamo somministrarlo subito a medici, infermieri, operatori sanitari in genere, insegnanti e anziani. E poi ne parliamo. Possiamo anche lasciarlo volontario, ma sinceramente lascerei da parte gli esercizi etico-giuridici. Io sono favorevole all’obbligo. Il diffondersi dell’epidemia impatta enormemente sulla sicurezza nazionale. Ma non ne faccio un totem ideologico”, conclude.

pev

fine

MF-DJ NEWS

1708:25 ago 2020

   

(END) Dow Jones Newswires

August 17, 2020 02:28 ET (06:28 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.

Show More

Articoli simili

Back to top button