Bond: exploit per i green, Berlino pronta a emettere 12 mld (MF)


I green bond governativi si preparano ad animare l’intero mercato obbligazionario del 2020.

Tra i primi a partire, scrive MF, la Germania che lancerà l’obbligazione il prossimo settembre, con una scadenza a 10 anni e una cedola pari a zero, facendo seguire un altro bond a cinque anni nel quarto trimestre. Si tratterà di un twin bond del Bund agosto 2030, con scadenza e cedola identici e l’emissione verrà effettuata tramite un sindacato. Nel complesso le due emissioni dovrebbero aggirarsi tra 8 e 12 miliardi di euro. Questo potrebbero essere il primo di un trend 2020 che potrebbe vedere coinvolta anche l’Italia, insieme con Spagna e Svezia.

red/lab