Lavoro

Bonus e interventi su stipendi e pensioni: “Non più di un’elemosina” Stop 200 euro, da agosto stipendi più alti per sei mesi: di quanto aumenta la busta paga Stipendi più alti fino al 2023: chi ci guadagna e di quanto e l’incremento mensile L’impresa che cerca personale e non lo trova: “Assumo 20 persone, nessuno si presenta” Si possono tassare “i ricchi” per dare diecimila euro a ogni diciottenne? Pensioni, le proposte di tutti i partiti e chi lascerà il lavoro dal 1º gennaio 2023 Dov’e caduto alla fine il razzo cinese precipitato dallo spazio: il videoI rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambienteFa veramente male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?Bloccare le chiamate dei centralino: tra pochi giorni si potrà, come fare

This content has been archived. It may no longer be relevant

#pensione

Taglio del cuneo all’1,8%, dal 1º luglio a fine anno, dunque, un punto in più; anticipo di 3 mesi della rivalutazione delle pensioni, con assegni che salgono del 2% a partire da ottobre; confermato l’intervento di decontribuzione sui redditi fino a 35 mila euro. Sono alcuni dei principali punti contenuti nel provvedimento legge Aiuti bis atteso domani in Consiglio dei Ministri e che il governo ha illustrato ai partiti e alle parti sociali durante una assemblea a Palazzo Chigi.

Come si apprende da fonti sindacali l’impatto delle misure sarebbe così tradotto:

per gli impiegati lavoratori l’esonero contributivo si tradurrebbe in un incremento lordo di 100 euro per i prossimi 6 mesi.
per i pensionati la rivalutazione del 2% dell’assegno comporterebbe un incremento di 10 euro ogni 500 euro di pensione. E l’anticipo del conguaglio comporterebbe un incremento sull’anno di 1 euro al mese ogni 500 euro.

Si tratta meno del bonus 200 euro una tantum ergoato a luglio. Molto…


FIGN2614 => 2022-08-03 13:29:00
pensione

Show More