Borsa: Asia in ordine sparso

Chiusura in ordine sparso per le Borse asiatiche sull’attesa degli sviluppi sui dazi con il nuovo incontro in programma oggi tra il presidente Usa Donald Trump ed il vicepremier cinese Liu He.

Tra i singoli listini Tokyo è piatta a un +0,05%, Hong Kong debole a un -0,47% così come Sydney (-0,83%).

In rialzo invece tanto Shanghai (+1,16%) quanto Shenzhen (+0,77%).

Più contenuta Seul (+0,15%)

L’euro è poco mosso sul dollaro in avvio di giornata.

La moneta unica passa di mano a 1,1241 sul biglietto verde.

Per quanto riguarda l’Europa l’apertura è attesa in negativo.

Sotto la lente resta sempre la Brexit.

Tra i macro attesi i verbali dell’ultima riunione della Bce, mentre nel pomeriggio dagli Stati Uniti usciranno le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer