Borsa: Asia positiva, Tokyo +0,5%

Seduta complessivamente positiva per le principali borse di Asia e Pacifico all’indomani delle parole pronunciate davanti al Congresso Usa dal presidente della Fed Jerome Powell, secondo il quale la Banca Centrale sarà “paziente” su eventuali rialzi futuri del costo del denaro, alla luce del clima di incertezza legato alla Brexit e ai rischi di una guerra commerciale con la Cina.

Tokyo (+0,5%) ha guadagnato posizioni insieme a Shanghai (+0,4%), Seul (+0,37%) e Sidney (+0,36%), negative invece Hong Kong (-0,1%) e Mumbai (-0,35%), ancora aperte.

Negativi i futures sull’Europa e su Wall Street in attesa della fiducia economica in Italia e nell’Ue e di una lunga serie di dati Usa, dalle richieste di mutui alle scorte, dalle vendite di case agli ordini di fabbrica e di beni durevoli.

Il rafforzamento dello yen sul dollaro ha frenato i titoli dei grandi esportatori da Tdk (-1,36%) e Komatsu (-1,28%) a Toyota (-0,22%).

In luce il comparto chimico-farmaceutico da Showa Denko (+6%) a Daiichi (+3,72%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer